15 giorni in Giappone: programma e consigli utili!

Ciao a tutti!

Scusate la mia assenza in queste ultime settimane, ma come saprete (o forse no, se non avete avuto modo di seguirmi sui miei canali social), sono stata in vacanza/viaggio in un posto mooolto lontano…per festeggiare la fine del dottorato e della nostra avventura londinese, io e il mio moroso barbotto abbiamo organizzato un viaggio di 15 giorni in Giappone!

Sono appena tornata e ho così tante cose da raccontare, per questo ho pensato di scrivere un pò di questa avventura in una serie di post, nei quali vi descriverò volta per volta tutte le mete che abbiamo visitato e le esperienze che abbiamo vissuto. E ve lo voglio raccontare per bene, cosicché, semmai qualcuno avesse voglia di visitare la terra delle geishe, dei treni ad alta velocità e del sushi possa prendere spunto o farsi un’idea per un possibile itinerario.

Tradizioni religiose miste alla tecnologia, le luci al neon e la frenesia delle grandi metropoli che si contrappone al silenzio magico dei templi immersi nel verde: visitare il Giappone è sempre stato uno dei miei pallini! Ero incuriosita e affascinata da questo mondo che sembrava così lontano e così diverso da quello occidentale e europeo a cui sono abituata. Lasciate che ve lo anticipi…è proprio così! La prima cosa che mi viene in mente pensando al viaggio che si è appena concluso è che il Giappone è veramente un altro mondo! :O

Ma non saltiamo alle conclusioni…Seguitemi sul blog e ne saprete di più!! Nei miei prossimi post vi parlerò di:

  • Tokyo (5-6 gg)
  • Kyoto (3-4 gg)
  • Kanazawa (2 gg)
  • Osaka (1 gg)
  • Hakone (1 gg)
  • Hiroshima – Miyajima (1 gg)

JapanIta

Ma prima di tutto voglio darvi dei consigli generali che potrebbero tornarvi utili qualora vogliate partire anche voi!

  1. Clima. Innanzitutto, se volete vedere godervi i meravigliosi paesaggi del Giappone durante la fioritura dei ciliegi, in giapponese “sakura”, dovrete partire nel periodo tra inizio aprile e fine giugno. Noi, per cause di forza maggiore (esame di fine dottorato :O) abbiamo dovuto posticipare la partenza a metà giugno. Se da una parte il clima a inizio estate è una discreta incognita (a giugno iniziano infatti i tre mesi della stagione delle piogge), c’è il vantaggio di un minor numero di turisti e di temperature alte, generalmente sopra i 25 gradi. Non avrete bisogno di maglioni, giacche o felpe (io che sono freddolosa ne ho portata una per scrupolo), ma munitevi di ombrello e/o impermeabile, e preparatevi ad affrontare una forte umidità!
  2. Prezzi. In estate, non essendo altissima stagione, potrete contare su prezzi ridotti sia per il biglietto aereo (io solitamente uso Skyscanner per trovare le offerte migliori: è l’ideale specialmente se si ha una certa flessibilità con le date), che per gli hotel/ostelli (ve ne suggerirò alcuni volta per volta nei post dedicati alle singole città). Noi siamo stati abbastanza fortunati con il meteo, a parte un paio di giorni di pioggia!
  3. Japan Rail Pass. Prima della partenza munitevi di un Japan Rail Pass “JRP” che vi permetterà di utilizzare quasi tutti i treni ad alta velocità del Giappone e spostarvi agevolmente tra le mete scelte per la vostra visita. Il pass può essere acquistato sia per regione che per lunghezza di periodo. Per il nostro viaggio noi abbiamo acquistato un pass di 14 giorni, al prezzo di 46,390 JPY (420 €). Il pass di una settimana costa invece 29,110 JPY (262 €) mentre il pass di 21 giorni costa 59,350 JPY (533 €). Il JRP è acquistabile solo da turisti (previa visione di passaporto estero!) e non può essere comprato in Giappone, quindi mi raccomando procuratevene uno prima della partenza! Noi l’abbiamo comprato online su questo sito: https://www.japan-rail-pass.com. Il JRP, una volta comperato, vi arriverà a casa in max 2-3 giorni. Il JRP va attivato in aeroporto e sarete voi stessi a decidere la data in cui attivarlo in base alle vostre scelte di viaggio.
  4. Trasporto da e per l’aeroporto. Se decidete di attivare il vostro Japan rail pass il giorno che arrivate in giappone, dalll’aeroporto di Tokyo Narita per andare in centro potete utilizzare gratuitamente il NARITA EXPRESS. Se altrimenti decidete di attivare il JRP solo in seguito, potete utilizzare i treni della Keisei line, i cui biglietti sono acquistabili agli sportelli automatici o agli sportelli all’ ingresso della stazione. Se volete risparmiare fate attenzione a chiedere i biglietti per il “limited express” (1030 JPY a tratta, ~80 min per UENO) altrimenti il personale cercherà di vendervi i biglietti per lo SKYLINER (2400 JPY a tratta, ~50 min per UENO).
  5. Internet. Tokyo dispone di tantissime Wifi aperte al pubblico e difficilmente avrete problemi a trovarne una in giro per la città. Le altre città giapponesi invece sono più isolate e la gente parla pochissimo l’ inglese. Per questo vi consiglio di comprare una “visitor sim card” appena arrivati in Giappone. Ce ne sono di diversi tipi e potrete sceglierla in base ai vostri giorni di permanenza! I prezzi all’ aeroporto sono leggermente più alti, se volete risparmiare potete comprare la sim in uno dei tanti negozi “BIC CAMERA” in giro per il Giappone. Per la nostra sim card (con internet illimitato per 14 giorni) abbiamo speso 26€.
  6. Cambio soldi. Numerosi siti internet ci avevano messo un pò di ansie riguardo al cambio soldi. La realtà è che cambiare i soldi prima di entrare in Giappone è una super cavolata e I prezzi di cambio in italia sono davvero da furto!! Vi consiglio di portarvi un certo budget in euro e di scambiarli direttamente in aeroporto a Tokyo. Il cambio alla Bank of Tokyo Mitsubishi (1 piano arrivi, north wing, Narita Airport Tokyo) è molto favorevole! Considerate però che molto spesso durante il vostro viaggio vi serveranno i contanti (nelle stazioni ci sono sempre gli ATM per prelevare in caso ne foste a corto!).
  7. Pasmo card. Per muoversi all’ interno delle città vi conviene munirvi di una Pasmo card, una carta ricaricabile utilizzabile su gran parte dei mezzi di trasporto (treni, metro, bus) in Giappone e talvolta anche per fare shopping! Io e il mio ragazzo l’abbiamo comprate direttamente in aeroporto!

Seguitemi settimanalmente e vi mostrerò tutti i dettagli di questo splendido viaggio!!

Buona giornata a voi <3

Love,

S

Comments

comments