Cosa vedere a Jerez de la Frontera!

Sono passati la bellezza di 8 anni dal mio Erasmus. Mi ricordo ancora la paura e le emozioni che ho provato lasciando casa con un volo di sola andata per Durham, una piccola cittadina nel nord dell’ Inghilterra. A distanza di qualche anno mi ritrovo ancora una volta in Erasmus, questa volta in Spagna a Jerez de la Frontera e c’è solo una piccola differenza… non sono una studentessa, oggi sono la prof!

Pare che io riesca a confondermi bene tra i miei studenti diciassettenni (perlomeno cosi dicono) fatto sta che tra le mille responsabilità mi diverto pure! Quello di Jerez l’ ho battezzato il mio “secondo Erasmus”!

Io con la cattedrale di Jerez e la bodegas Gonzales Byass

Cosa vedere a Jerez de la Frontera!

La ridente cittadina di Jerez è ricca di storia, a partire dalla sua stazione ferroviaria monumentale che fa da cornice all’ ingresso della città!

Cosa vedere a Jerez de la Frontera: la stazione del treno monumentale
Cosa vedere a Jerez de la Frontera: Alcazar

Da visitare primo su tutti il meraviglioso Alcazar, un’ex fortezza moresca, oggi divenuta parco pubblico dai giardini meravigliosi, circondata da una cinta muraria quadrangolare lunga circa quattro chilometri dove sorge la torre ottagonale in stile Almohad.

Alcazar, Jerez

 

Giardini dell’ Alcazar, Jerez
Giardini dell’ Alcazar, Jerez
Giardini dell’ Alcazar, Jerez

All’ interno dell’ Alcazar si trova la meravigliosa moschea con la sala di preghiera, preceduta da una piccola stanza per le abluzioni rituali che dispone di un miḥrāb che indica la direzione verso la Mecca.

Moschea- Alcazar, Jerez
Moschea- Alcazar, Jerez

Oltre alla moschea non perdetevi la camera oscura che si trova all’ interno della torre più alta dell’ alcazar e attraverso il suo gioco di lenti vi permetterà di spiare tutta la città e i suoi abitanti con una perfezione spaventosa!

Camera Obscura- Alcazar, Jerez
Camera Obscura- Alcazar

 

 

 

 

 

 

 

Camera Obscura- Alcazar

La Catedral del Salvador, con pianta a cinque navate di diversa altezza, è il principale luogo di culto della città. All’interno della cattedrale si trovano quadri di grande valore artistico come il Cristo della Trave, della fine del XV secolo La Vergine Bambina di Francisco de Zurbarán.

Cattedrale
Cattedrale

 

Un’ altra chiesa meravigliosa da non perdere è “San Miguel”, fondata per commemorare un evento leggendario, l’aiuto all’ esercito cristiano durante una battaglia per conquistare la città da parte appunto dell’ arcangelo Michele.

Cosa vedere a Jerez de la Frontera: chiesa di San Miguel
Chiesa di San Miguel, Jerez
Chiesa di San Miguel
Chiesa di San Miguel, Jerez
Chiesa di San Miguel

Nel prossimo post vi mostrerò cosa fare a Jerez de la Frontera!!

Vi lascio una piccola anteprima qui sotto..

Bacii

S

 

Comments

comments