Cadice cosa vedere: un viaggio nella più antica perla andalusa!

Ciao ragazzi!
Come promesso continua il racconto del mio splendido viaggio in Andalucia di cui vi avevo già parlato qui! Oggi vi mostro Cadice cosa vedere, cosa fare, dove andare in questa meravigliosa città che ho visitato insieme ai miei ragazzi lo scorso giugno.

Cadice (o Cadiz come preferite :)) è una piccola città portuale andalusa, la più antica città d’ europa (tanto che la sua base architettonica ha ispirato l’Havana a Cuba), molto elegante e raffinata con le sue tantissime bellezze storiche, le meravigliose spiagge, un sacco di localini con mojito top e dei tramonti da paura!!

Cadice, park genoves
Cadice cosa vedere: gli splendidi Park Genoves

Cadice cosa vedere: oramai vi conosco, arriviamo subito al dunque!

Incominciate la vostra visita dalla splendida cattedrale barocca (costo 5€). Gli elementi neoclassici e le sobrie decorazioni rendono questa chiesa davvero unica nel suo genere, imponente ed elegante con la caratteristica cupola oro che denota una chiara influenza araba. Con il biglietto della cattedrale potrete vistare anche il museo e la torre de poniente dove la vista su Cadice è davvero mozzafiato! Un piccolo consiglio, fate attenzione alle gigantesche campane se non volete rischiare un sobbalzo ogni 15 min 🙂

Cadice, Cattedrale
Cadice cosa vedere: la meravigliosa cattedrale con la sua cupola oro!
Cadice, Cattedrale
Facciata anteriore della cattedrale di Cadice
Cadice, Cattedrale
Cupola interna alla cattedrale di Cadice
Cadice, Cattedrale
Cadice, Cattedrale

 

Cadice, Cattedrale
Vista spettacolare sulla città dalla Cattedrale di Cadice
Cadice, Cattedrale
Cupola oro della cattedrale di Cadice

Appena dietro alla cattedrale, trovate i resti del vecchio teatro romano, gratuitamente potrete farvi una bella camminata storica all’ interno del teatro facendo attenzione ai numerosi scorci a prova di reflex sulla piazza della cattedrale!

Continuate la vostra visita nel centro storico dirigendovi al famoso Giacimiento Archeologico Gadir. Questo sito archeologico gratuito racconta la storia dell’ antica città fenicia di Gadir ed è davvero molto interessante. La visita dura 45 min circa e prevede un piccolo video introduttivo iniziale (fatto benissimo!) e una camminata alla scoperta delle rovine.

Cadice, Giacimiento Archeologico Gadir
Cadice cosa vedere: l’ antico Giacimiento Archeologico Gadir

La città di Cadice è situata in una posizione strategica, e per questo fu fortificata e conta più di 100 torrette di avvistamento in ben 4 stili diversi. La più famosa torre laica visitabile è Torre Tavira (costo 5€). Vi consiglio una visita alla camera oscura, che si trova all’ ultimo piano della torre, da dove potrete godere di una nuova, sorprendente prospettiva sulla città.

Cadice, Torre Tavira
Cadice cosa vedere: la vista da Torre Tavira sul Castillo de Santa Catalina
Cadice, Torre Tavira
Cadice, Torre Tavira
Cadice, Torre Tavira
Vista sul Castillo de Santa Catalina da Torre Tavira
Cadice, Torre Tavira
Panni stesi locali 🙂

 

 

Se, come me, siete un pò fissati con la fotografia, non potete perdervi l’ hospital de la bucheres maiolice, il mercato centrale e la splendida Alameda Apodaca, un bellissima camminata sul lungomare adornata di meravigliose fontane rivestite di maioliche colorate e fiori.

Cadice, Mercato
Cadice cosa vedere: il coloratissimo mercato centrale!
Cadice, Mercato
Cadice, Mercato
Cadice, Alameda Apodaca
Cadice cosa vedere: la splendida camminata sul lungomare all’ Alameda Apodaca

 

Cadice, Alameda Apodaca
Cadice, Alameda Apodaca

Come vi dicevo a Cadice non mancano di certo spiagge mozzafiato! La più caratteristica in centro città è playa de la caleta, con vista top sul Castillo de Santa Catalina. Un’ altra spiaggia da non perdere è la spiaggia di Santa Maria, o se preferite un paesaggio piu’ wild vi consiglio la bellissima Cortadura (a 2-3 Km dal centro).

Cadice, Playa de la Caleta
Cadice cosa vedere: Playa de la Caleta
Cadice, Playa de la Caleta
Cadice, Playa de la Caleta

Mi raccomando, non dimenticate di perdervi in giro per la città! Questa di certo è la mia parte preferita!! All’ avventura!!!

Cadice
Cadice, dettagli top!
Cadice, Barrio antico
Cadice cosa vedere: il Barrio antico
Cadice, Piazza del municipio
Cadice, installazione colorata davanti al palazzo del municipio!

 

Per mangiare non mancano certo i ristoranti tipici locali, li trovate principalmente in plaza de las flores e plaza topete. Il pesce fritto è la perla di Cadice e in questo la “Friggitoria Las Flores” è davvero insuperabile! Io mi sono fatta una super scorpacciata di pescado buonissimo! Mi raccomando, provate le super tipiche tortilla de camajones!

Menu, friggitoria Las Flores
Menu, friggitoria Las Flores
Cadice, Friggitoria Las Flores
Io 🙂
Cadice, Friggitoria Las Flores
Cadice, Friggitoria Las Flores
Cadice, Friggitoria Las Flores
Cadice, Friggitoria Las Flores

Vi lascio con una piccola curiosità: durante il corso della vostra visita fate attenzione ai cannoni, ce ne sono tantissimi in diversi angoli della citta’ e sono stati messi li per permettere ai carri di appoggiarsi e girare meglio!

Baciii
S

Ps: un ringraziamento particolare al super Professò Alessandro Luchetti che con i suoi numerosi consigli ha reso questa visita davvero speciale! Smack

Cadice
Io e il professò, degustando i buonissimi mojito di Cadice!

Comments

comments