Il mare stupendo dietro casa nostra: luxury Malta <3 (parte 1.. I consigli!)

Per me mare è casa. E non c’è niente di più bello al mondo!

Così forte e delicato e con i suoi mille contrasti, solo lui riesce a donarmi quella sensazione di libertà assoluta e pienezza d’animo che nemmeno mille gesti o parole potrebbero regalare!

L’Italia, di certo, vanta alcune delle località balneari più belle al mondo, ma dietro casa nostra si nasconde una piccola perla rara, la meravigliosa isola di Malta! Pur priva del simbolo che l’ha caratterizzata per secoli, la magica Azure Window caduta per effetto dell’ erosione del mare qualche settimana fa, Malta rimane comunque una meta assolutamente imperdibile!

Io e il mio moroso barbotto l’abbiamo visitata a fine Settembre e, in vista dell’arrivo dell’estate, volevo raccontarvi il nostro viaggio sul blog sperando di ispirarvi e accrescere in voi la voglia di farsi un tuffo nella storia, l’ infinita cultura e le ineguagliabili acque cristalline di una delle isole più belle del mediterraneo: Malta… e fu subito amore <3

Consigli utili:

Il momento più adatto per visitare: La stagione estiva a Malta dura da Aprile ad Ottobre e molto spesso l’acqua del mare è così calda da consentire di nuotarvi anche alla fine del mese di Ottobre! Il mio consiglio è di visitare l’ ‘isola in giugno o metà settembre, quando il clima è ancora meraviglioso, ma evitando la bolgia di visitatori garantita nei mesi di luglio ed agosto (e, soprattutto, risparmiandosi l’effetto sardina classico dalle spiagge affollate!) . Personalmente preferisco una vacanza rilassante, per disintossicarmi un pò dalla tensione accumulata durante l’anno, ma anche se volete divertirvi con gli amici (o organizzare un addio al nubilato) Malta è sicuramente una destinazione adatta, con la sua miriade di turisti inglesi sempre pronti a far festa (per questo, però, vi consiglio i mesi di Luglio e Agosto!).

Dove mangiare: La cucina maltese, aihmè, lascia un po’ a desiderare !! Non lasciatevi convincere dalle catene infinite di fast food/ bar/ paninari/ hot dog bar etc.. che si trovano ovunque, cercate piuttosto qualche posticino nascosto che serve buon pesce appena pescato! Ricordatevi che siete in un isola, a meno che non viviate al mare il pesce così fresco a casa vostra farete fatica a trovarlo!!

Come muoversi: Io e il mio moroso barbotto abbiamo visitato l’intera isola noleggiando una macchina per una settimana (da Budget trovate i prezzi migliori)! Il prezzo a settimana è sicuramente conveniente e la macchina è un ottimo modo per vedere il più possibile spostandosi facilmente da una città all’altra! Attenzione però, vi ricordo che a Malta si guida a destra, proprio come in Inghilterra! Se la cosa vi spaventa un pò, l’idea migliore è probabilmente quella di affittare uno scooter, l’ isola è piuttosto piccola e per raggiungere la punta settentrionale dall’ estremo sud ci vuole meno di un’ ora!

 

Dove alloggiare:

Per ispirarvi nelle vostre scelte di soggiorno, io e il mio moroso barbotto abbiamo testato tre meravigliosi hotel in tre diverse località dell’ Isola!

Intercontinental Malta – St. Giljan (St. Julian’s): situato a a 7 Km di distanza dalla splendida capitale maltese, la Valletta, e a pochi passi dall’ area di St Julian, luogo di shopping e divertimento per eccellenza (e proprio di fronte all’Hard Rock Café), l’ Intercontinental hotel St. Giljan vanta una meravigliosa spiaggetta privata sulla baia Il-Bajja ta’ San Ġorġ! La famosissima catena sa sempre come farsi riconoscere e anche questo splendido complesso maltese è di certo degno del suo nome! Intercontinental Malta St. Giljan offre camere di ogni tipologia a partire dalle più economiche con terrazza interna verso il giardino, passando per le suite fino ad arrivare agli attici extralusso con vista mozzafiato! La piscina dell’ hotel è una delle più lunghe e caratteristiche che abbia mai visto, rialzata e con vista sulla città! Numerosi bar e ristoranti all’ interno dell’ hotel offrono cucine dal mondo.. ma la terrazza all’ aperitivo, dove io e il barbotto abbiamo assaggiato dei particolarissimi finger food.. beh quella non potete proprio perdervela! Intercontinental è decisamente la nostra scelta N.1 per un soggiorno extralusso a Malta!

 




Ramla Bay Resort: sulla estremità nord ovest dell’isola, il Ramla Bay Resort è in assoluto uno dei posti più belli per vedere il tramonto sull’ isola di Malta! Adatto soprattutto per il relax e per famiglie, offre corsi di yoga, animazione e un meraviglioso bar sulla spiaggia, dove potrete gustarvi mojitos strepitosi o godervi un aperitivo -spritz e nachos- a suon di musica maltese! La spiaggia privata è piccola ma davvero caratteristica e gode di due meravigliose piscine esterne (oltre a quella interna con area spa dove io e il barbotto ci siamo rigenerati a fine giornata)! Animazione, personale e servizi sono super!

 

 

Quaint Boutique Hotel Nadur: se avete preventivato di rimanere a Malta alemeno 5 giorni non potetevi perdervi la meravigliosa isola di Gozo, nell’arcipelago maltese. Io e il mio moroso barbotto ci siamo fermati a Gozo per 2 giorni e abbiamo soggiornato al Quaint boutique hotel-Nadur. Una volta arrivati a Nadur è anche facile da trovare, perché è appena dietro la Parish Church! L’ hotel è davvero extra lusso e molto particolare! Tutte le camere godono di vasca idromassaggio in camera, tv al plasma e piccolo soggiorno con divano!

Per cena abbiamo testato il ristorante dell’ hotel, il famoso “The Fat Rabbit”, che cucina il caratteristico coniglio maltese ad un prezzo piuttosto economico. L’hotel offre anche un ottima colazione a buffet, servita nel caratteristico ristorante “The Fat Rabbit” con soli 5.50€!


Nel prossimo articolo vi parlerò del nostro viaggio.. <3
Baciii
S

Comments

comments